Page 13 - OFFICIAL AS ROMA MATCH PROGRAM
P. 13

                 L’EX DELLA GARA
Aleksandar Kolarov
Difensore Roma Alla Lazio
dal 2007 al 2010
una rigidità minore in fase difensi- va. La squadra di Inzaghi sa difen- dere molto bene contro le squa- dre che utilizzano spesso l’attacco posizionale (come la Juventus, ad esempio) ed evita di pressare alto gli avversari. I biancocelesti pre- feriscono aspettare e dirottare il possesso della controparte ver- so le fasce, “nascondendo” alcu- ni giocatori al centro che non bril- lano per la fase difensiva. Anche qui, i numeri sono gli stessi dello scorso anno: i biancocelesti con- trastano, intercettano e subiscono tiri in misura pressoché identica ri- spetto alla stagione 2018/2019. E anche la pericolosità di questi ti- ri subiti è rimasta invariata: 1,22 Expected Goals subiti la scorsa stagione, 1,23 in questa. 0,94 gol subiti a partita nel 2019/2020, 1,2 nel 2019/2020.
Dunque, davvero poche differen- ze. Ma è in fase realizzativa che i biancocelesti stanno andando non solo oltre le previsioni, ma an- che oltre la statistica. La squadra di Inzaghi è in overperforming oggi e i dati della produzione offensiva, confrontati con quelli della fase re- alizzativa, ci mostrano un quadro chiaro (Tabella 3): occasioni, tiri e posizione di tiro sono più o meno le stesse della scorsa annata, con differenze minime che non giusti- ficano l’efficienza ritrovata dall’at-
matchprogram
tacco biancoceleste. Expected
Goals, qui iniziamo a capire: sono aumentati di 0,5, differenza che a noi pare minuscola ma che, di- luita tra le 19 partite giocate fino- ra, crea un gap importante che ri- troviamo anche nei gol realmente segnati. Questa differenza non ba- sta, tuttavia, a spiegare la discre- panza tra i numeri di questa sta- gione e quella terminata a maggio scorso. Se togliamo i calci di rigo- re (10 segnati su 13 concessi in campionato), cosa rimane? Ri- mane un’indicazione che somi- glia a una soluzione. Expected Goals senza rigori nel 2018/2019: 1,49. Expected Goals senza rigo- ri nel 2019/2020: 1,50. Due do- mande sorgono spontanee: sono davvero i calci di rigore a far lievi- tare in questo modo punti e fidu- cia dei biancazzurri? 10 rigori non sono un po’ troppi? Alla seconda domanda non è utile rispondere in questa sede, ma la prima è già più interessante. Non si può avere una risposta ora, ma forse è utile ricordare QUANTO loro siano dav-
I numeri di Inzaghi POSSESSO
Possesso palla Passaggi completati Palle perse
Palloni giocati a sinistra Palloni giocati a destra FASE DIFENSIVA
PPDA
Contrasti vinti Passaggi intercettati Tiri subiti dafuori area Expected goals subiti FASE OFFENSIVA Passaggi chiave
Tiri totali
Tiri da area di rigore Tiri da area piccola Expected goals
m. 2018/19 m. 2019/20
Avversario
      50.1% 82.3 13.8%% 42% 30%
51% 84,6% 13.9 % 38% 32%
       m. 2018/19 m. 2019/20
10.92 11.94 17.3 14.5 11.4 10.8 55% 51% 1,22 1.23
m. 2018/19 m. 2019/20 12.6 12.5
16.1 16.4 55% 63% 6% 5% 1,62 2,03
            gol segnati 46 gol subiti 18 tiri effettuati 248
Legenda: PPDA: Passed allowed Per Defensive Action. Sono i passaggi che una squadra concede prima di in- tervenire con un’azione difensiva (contrasto, intercetto, ecc). Misura la qualità del pressing.
Expected Goals: è la quantità dei gol che sarebbe lecito aspettarsi, dal punto di vista statistico, dalle occasio- ni create o subiti da una squadra. Misura non la quantià dei tiri, ma la qualità.
In genere, tali differenze tra expected goals e gol segnati sono destinate a assottigliarsi verso fine stagione. Ma pure prima. In boc- ca al lupo.
   Match in numeri
VS
 ROMA
37 22 243 108.91 19 6
vero in overperforming: secondo gli Expected Goals (rigori compre- si), dalla produzione offensiva dei biancocelesti ci saremmo aspet- tati 38,69 gol fatti. I gol realmen- te segnati sono 46. Quasi 8 in più.
LAZIO
  108.65 rigori a favore realizzati 10
km percorsi
assist 31
     AS ROMA V SS LAZIO
13
 



























































   11   12   13   14   15