Page 29 - OFFICIAL AS ROMA MATCH PROGRAM
P. 29

      LO SCORE
                 Sfide passate
matchprogram
  fensore che guarda il pallone en- trare in rete, steso per terra (Ro- ma-Lazio 2-0, 2001). Roma-Lazio è il “Ti ho purgato ancora” di Tot- ti che – di fatto – tolse lo scudetto agli avversari (Roma-Lazio 3-1 del 1999). Roma-Lazio è la doppiet- ta dello stesso Totti su punizione e rigore che fa impazzire Lichtstei- ner, Radu e tutti gli altri in maglia a strisce orizzontali (Roma-Lazio 2-0 del 2011). Roma-Lazio sono le lacrime di Balzaretti dopo il 26 maggio. Il ritorno della “chiesa al centro del villaggio”. Il ristabilire la normalità (Roma-Lazio 2-0 del 2013). Roma-Lazio è il selfie sot- to la Curva Sud di Totti, pure se immortalò un pareggio. Perché quel giorno la stracittadina la vin- se la Sud con la coreografia “Figli di Roma capitani e bandiere, que-
sto è il mio vanto che non potrai mai avere” (Roma-Lazio 2-2 del 2015). Roma-Lazio sono i miraco- li di Julio Sergio e il gol di stinco di Cassetti. Tanto che De Rossi stes-
sta che fino a quel momento non aveva mai segnato (Roma-Lazio 2-0 del 2003). Roma-Lazio sono i quattro gol in mezzora di Delvec- chio, Montella, Delvecchio, Mon- tella come un disco incantato con- tro la “Lazio degli alieni”. Sì, così li aveva definiti la settimana pri- ma l’allora allenatore del Verona, Cesare Prandelli (Roma-Lazio 4-1 del 1999). Roma-Lazio è il gol di Cassano in elevazione su Fernan- do Couto al novantesimo sotto la Sud, che dà solo un punto, però non li fa vincere. È quell’urlo della controparte strozzato (Roma-La- zio 1-1 del 2003). Roma-Lazio è la punizione di Kolarov al minuto 71, “la più bella che ho tirato nel- la Roma”. L’ultima vittoria in casa (Roma-Lazio 3-0 del 2018). Ga- me, set, match.
   Match totali
Massima Divisione
Giocate in casa*
Vinte dalla Roma*
173
153
76
29
    Pareggiate* 32 Vinte dalla Lazio* 15 *in Massima Divisione
so ai compagni dopo quella par- tita disse: “Lo abbiamo vinto noi e ha segnato Cassetti di stinco” (Roma-Lazio 1-0 del 2009). Ro- ma-Lazio è il tacco di Mancini in coordinazione e poi la corsa sotto i tifosi togliendosi la maglia. La ma- gia senza senso di un protagoni-
    AS ROMA V SS LAZIO
29
 
















































































   27   28   29   30   31